Caraccia Chiara

“Tutti noi abbiamo due menti: una che pensa, una emotiva che sente. Tutto l’apprendimento ha infatti, come sostiene Platone, una base emotiva. Sono fermamente convinta che possiamo imparare solo quando ci emozioniamo, pertanto il mio obiettivo è quello di contribuire ai successi educativi dei bambini facendo sì che imparino prima a conoscere il loro mondo interiore, poi ad interiorizzare saperi e significati.”